giovedì 28 febbraio 2013

Festeggiamenti per il 100° anniversario di "Tripolino"




A cura di Roberto Parnetti:

Il progetto nazionale “Si dia inizio al torneamento – Giostre e Palii d’Italia” presenta la cerimonia in occasione del 100.mo compleanno del fantino Tripoli Torrini, detto “Tripolino”: Domenica 10 marzo (ore 11,00) Pozzuolo Umbro (PG).
PROGRAMMA
• “Squillo di Chiarine e Rullo di Tamburi” del Gruppo Musici della Giostra del Saracino di Arezzo.
• Saluto del Sindaco di Castiglion del Lago dott. Sergio Batino.
• Proiezione di un filmato celebrativo (realizzato da Saimon Savini fotografo ufficiale della cerimonia).
• Saluto dei Priori delle Contrade del Palio di Siena.
• Saluto dei Rettori dei Quartieri della Giostra del Saracino di Arezzo.
• Saluto dell’Assessore alla Cultura e Istruzione di Castiglion del Lago dott.ssa Ivana Bricca.
• Consegna dei riconoscimenti dei Priori di Siena, dei Rettori di Arezzo, della ceramica (realizzata dall’artista Alessandro Marrone) e della targa del Comune di Castiglion del Lago.
• Rinfresco e taglio della torta (c/o Sala Polivalente C.V.A. di Pozzuolo Umbro).


LA CARRIERA DI TRIPOLINO AL PALIO ED ALLA GIOSTRA


“Tripolino” ha esordito al PALIO DI SIENA il 2 luglio 1931 (con la Contrada del Nicchio) ed ha corso un totale di 20 Palii con 6 vittorie: 16 agosto 1932 (Contrada Nicchio con il cavallo
Ruello), 2 luglio 1935 (Lupa – Ruello), 16 agosto 1936 (Drago – Aquilino), 2 luglio 1937 (Lupa – Folco), 2 luglio 1938 (Drago – Folco), 16 agosto 1938 (Chiocciola – Sansano).
Le altre Contrade con cui ha corso sono Civetta, Istrice, Selva, Giraffa e Tartuca. Il suo ultimo palio corso è lo straordinario del 28 maggio 1950.
Alla GIOSTRA DEL SARACINO DI AREZZO ha esordito il 7 agosto 1932 con il Quartiere di Porta Crucifera, in coppia con Donato Gallorini, ed ha corso un totale di 37 edizioni con 15 successi (record della manifestazione aretina): 18 settembre 1932 (Quartiere di Porta Crucifera in coppia con Donato Gallorini), 9 giugno 1935 (Porta Crucifera - Donato Gallorini), 13 giugno 1937 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 7 agosto 1949 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 4 settembre 1949 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 2 settembre 1951 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 8 giugno 1952 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 7 settembre 1952 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 6 settembre 1953 (Porta Crucifera - Arturo Vannozzi), 1 settembre 1957 (Porta Sant’Andrea - Ivo Bottacci), 13 settembre 1959 (Porta Santo Spirito - Donato Gallorini), 4 settembre 1960 (Porta Santo Spirito - Donato Gallorini), 2 settembre 1962 (Porta Santo Spirito - Donato Gallorini), 5 settembre 1965 (Porta Santo Spirito - Donato Gallorini), 1 settembre 1968 (Porta Sant’Andrea - Gianfranco Ricci).
La sua ultima Giostra corsa è del 7 settembre 1969.


PER L'OCCASIONE E' STATA REALIZZATA UNA STAMPA, IN TIRATURA LIMITATA DI SOLO 50 COPIE CON LA FIRMA DEL FANTINO, RAFFIGURANTE IL PIATTO REALIZZATO DALL'ARTISTA ALESSANDRO MARRONE CHE SARA' DONATO AL FANTINO STESSO. 


Per prenotazioni inviare una mail a roberto.parnetti@alice.it


Inizia il corso per commissari di percorso della Quintana di Ascoli







inizia il corso di coordinatori di corteo



MARTEDì 5 MARZO 2013 ALLE ORE 21.00



IL PRIMO APPUNTAMENTO



"SALA DOCENS" - PIAZZA ROMA, ASCOLI PICENO

(di fianco alla libreria Rinascita)


La Piazzarola festeggia la "Festa della Donna"



mercoledì 27 febbraio 2013

Foligno: Seminario per la qualifica a tecnico di eventi storici della FISE






Dal sito ufficiale dell'Ente Autonomo Giostra della Quintana di Foligno (quintana.it):


Si terrà a Foligno il 5 ed il 6 aprile 2013 il seminario per ottenere la qualifica diTecnico di Eventi Storici della F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri). L’Area Eventi Storici e di Tradizione della Federazione, di cui fa parte il Magistrato Presidente della Commissione Tecnica, Marco Cardinali, ha scelto Foligno per questi due giorni di studio che permetteranno ai candidati di ottenere, al termine di una valutazione finale, la qualifica di Tecnico di Eventi Storici. Il seminario si svolgerà, per la parte teorica, presso Palazzo Candiotti, sede dell’Ente Giostra della Quintana, in Largo Frezzi n. 2 a Foligno, mentre la parte pratica verrà svolta presso la Società Ippica di Foligno di Voc. San Fortunato a Spello. Per la partecipazione bisogna aver raggiunto i 40 anni di età e spedire in Federazione, entro il 28 febbraio 2013, il curriculum tecnico che verrà valutato dai tecnici federali prima di ricevere il nulla osta necessario per la partecipazione al seminario. Per ulteriori informazione si può consultare il sito della Federazione www.fise.it, oppure rivolgersi all’Ente Giostra.

martedì 26 febbraio 2013

Ferrara: le Contrade rendono omaggio al Duca e alla Corte Ducale






Dal sito dell'Ente Palio di Ferrara (paliodiferrara.it):

Ogni domenica mattina, nel periodo compreso tra i mesi di Marzo e Maggio, dalle ore 11.30 alle ore 12.00, ognuna delle otto Contrade del Palio di Ferrara rende omaggio al Duca ed alla Corte Ducale con spettacoli nel cortile interno del Castello Estense. Dame e cavalieri, danzatrici e giocolieri di fuoco, sbandieratori e musici, armati, per una cerimonia breve, ma intensa e suggestiva, che regala l'emozione di un tuffo nella storia della città di Ferrara e degli Estensi.


 OMAGGIO AL DUCA 2013

Domenica 10 Marzo - ore 11.30 - Castello Estense
Borgo San Giovanni

 Domenica 17 Marzo - ore 11.30 - Castello Estense
Borgo San Giorgio
                                                             
 Lunedì 1 Aprile - ore 11.30 - Castello Estense
Borgo San Giacomo
                                           
Domenica 7 Aprile  - ore 11.30 - Castello Estense
Rione Santa Maria in Vado

Domenica 14 Aprile - ore 11.30 - Castello Estense
Rione San Benedetto

Domenica 21 Aprile - ore 11.30 - Castello Estense
Rione San Paolo

Domenica 28 Aprile - ore 11.30 - Castello Estense
Borgo San Luca

Mercoledì 1 Maggio - ore 11.30 - Castello Estense
Rione Santo Spirito.


lunedì 25 febbraio 2013

Il cavallo nelle scuole: introduzione alla cultura del cavallo





Dal sito "news.mesagne.me":

La Federazione Italiana Turismo Equestre rappresentata dalla Dott.ssa Cinefra Giuseppa e dal Prof. Marcello Ostuni ha presentato i progetti: "Fra i banchi con il cavallo" - "Scuderie didattiche". L'ufficio Scolastico Regionale per la Puglia per la Provincia di Brindisi nella veste del Dirigente Dott. Francesco Capobianco e del Coordinatore di Educazione Motoria, Fisica e Sportiva Dott. Massimo Monticelli ha accolto con parere favorevole la proposta sottolineando l'importanza del raggiungimento di alcuni obiettivi, tra cui l'arricchimento del programma scolastico con attività rivolte al rispetto della natura e la promozione della cultura del cavallo e degli sport equestri.



I ragazzi si trasferiranno dalle aule delle scuole, a quelle della campagna per scoprire il territorio salvaguardando i valori e le nostre tradizioni. Tra i banchi avranno un amico in più: il cavallo. Conosceranno la sua storia, le sue abitudini, l'alimentazione. Con i programmi di avvicinamento al cavallo, gli studenti potranno anche scoprire il piacere di lavorare in gruppo.

Sarà offerta a chi ne farà richiesta, l'opportunità di ippoterapia. La tecnica rieducativa e riabilitativa che vede nel cavallo un mediatore tra paziente e tecnico istruttore grazie alle sue particolari caratteristiche fisiche e comportamentali che aprono forti canali emozionali.


domenica 24 febbraio 2013

Arte Equestre Rinascimentale 27/28 aprile 2013 a Firenze



Legnano: Luca Veneri premiato dalla Contrada La Flora





A cura di Roberto Parnetti:

LEGNANO - Luca Veneri è stato premiato dalla Contrada La Flora di Legnano, come proprietario di cavalli da palio. La cerimonia è avvenuto sabato sera, in occasione della Cena della Stella, evento organizzato per ricordare le dieci finali consecutive conquistate dalla contrada rossoblu, tra cui quattro successi.
Veneri ha ritirato il premio per la vittoria nel 2010, ottenuta con il fantino Antonio Siri e il purosangue di sua proprietà Abbashan.
Con Veneri, sono stati festeggiati i fantini Silvano Mulas, Antonio Siri e Valter Pusceddu e l'allevatore seggianese Renato Gigliotti.
 

mercoledì 20 febbraio 2013

La Quintana di Ascoli e quella di Foligno unite in un progetto di pace e di crescita del territorio umbro-marchigiano





Dal sito ufficiale dell'Ente Autonomo Giostra della Quintana di Foligno (quintana.it):

"La Giostra della Quintana di Foligno e la Quintana di Ascoli Piceno lavoreranno insieme per un progetto di pace e per la crescita del territorio umbro-marchigiano. Proprio nei giorni scorsi, infatti, le due grandi Giostre dell’Italia centrale sono state invitate a Visso, comune delle Marche, per tenere a battesimo una straordinaria iniziativa di pace che culminerà con un concerto a Pristina, la capitale del Kosovo. L’evento sarà caratterizzato dall’arrivo di orchestrali, coro e strumenti con aerei militari che si trasformeranno per l’occasione in veicoli di pace.
Il progetto è del poliedrico Franco Valentini, esponente del mondo culturale umbro e profondo conoscitore dei territori, che ha riunito a Visso le due delegazioni della Quintana di Foligno e di quella di Ascoli Piceno. Il sindaco di Visso, Carlo Ballesi ha ricevuto il Presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli, accompagnato dai Magistrati Stefano Trabalza ed Arnaldo Radi, e il sindaco di Ascoli e Magnifico Messere della Quintana, Guido Castelli, accompagnato dal presidente del Consiglio comunale, Umberto Trenta. L’incontro è iniziato a Sellano con il sindaco Claudio Guerrini e poi tutti sono andati a visitare la splendida Pieve di Mevale dove  è conservato il grande affresco del 1492, attribuito alla bottega di Paolo da Visso, che illustra il mito del castello con la chiesetta trasportata dagli angeli, il torneo e le danze di cavalieri e dame. Il torneo cavalleresco, in particolare, rappresenta una giostra che richiama molto da vicino la Quintana di Foligno, di cui sono riprodotti gli stemmi di alcuni Rioni. Il sindaco di Ascoli, Castelli ha espresso parole di grande apprezzamento nei confronti della Quintana di Foligno ricambiate dal Presidente Metelli. Proprio nella Pieve, Franco Valentini ha illustrato il progetto che coinvolge le istituzioni di Umbria e Marche“Abbiamo costruito le strade – ha detto –ora facciamo incontrare gli uomini di questo straordinario territorio”. Il progetto di pace coinvolge per la prima volta le due manifestazioni cavalleresche che si trovano così a lavorare fianco a fianco su grandi temi di civiltà e di sviluppo."

Sestiere Porta Maggiore: Il 7 marzo l'assemblea ordinaria dei soci





E’ convocata per il giorno Mercoledì 06 Marzo 2013 alle ore 03.00 in prima convocazione e per il giorno Giovedì 07 Marzo 2013 alle ore 21.15 in seconda convocazione, presso la sede del Sestiere di Porta Maggiore in via delle Terme nr. 01 ad Ascoli Piceno, l’assemblea ordinaria dei soci del Sestiere di Porta Maggiore per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
 
- Comunicazioni del Presidente;
- Approvazione del BILANCIO CONSUNTIVO 2012;
- Approvazione del BILANCIO PREVENTIVO 2013;
- Varie ed eventuali;

Stante l’importanza degli argomenti all’ordine del giorno, si sollecita la massima partecipazione di persona o per delega, da parte di tutti i soci aventi diritto al voto.

martedì 19 febbraio 2013

Lutto a Porta Tufilla per la scomparsa di Giovanni Sermarini




Se ne va un pezzo di storia rosso-nera. Domenica è venuto a mancare Giovanni Sermarini, una bandiera del Sestiere di Porta Tufilla. Un uomo che ha dedicato davvero tantissima passione al suo Sestiere e a tutta la Quintana di Ascoli, trasmettendo i valori quintanari alle nuove leve del Sestiere rosso-nero.
Sentite condoglianze a tutta la famiglia e al Sestiere di Porta Tufilla.

LO STAFF DEL QUINTANARO MODERNO

lunedì 18 febbraio 2013

Sestiere Sant'Emidio: il 27 febbraio l'Assemblea degli iscritti




E' convocata per mercoledì 27 febbraio 2013 l'Assemblea degli iscritti al Sestiere di Sant'Emidio. Tutti gli iscritti all'albo sono invitati a partecipare presso la sede di Rua degli Sgariglia n.7.
In prima convocazione alle ore 08,00 e in seconda convocazione alle ore 21,00, per discutere e approvare il seguente O.d.G.

- APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO;
- APPROVAZIONE BILANCIO PREVENTIVO.

sabato 16 febbraio 2013

Arezzo: Luca Bichi è il nuovo Rettore di Porta Crucifera








Dal sito "giostradelsaracino.wordpress.com":



183512_4043473963273_2038947579_nLuca Bichi è il nuovo Rettore del Quartiere di Porta Crucifera. La notizia è stata resa pubblica da un articolo de “La Nazione” di stamani, venerdì 15, a firma Federico D’Ascoli. Da quanto riportato nel pezzo, il Consiglio Direttivo di Colcitrone ha votato “all’unanimità” il nuovo Rettore nella serata di mercoledì 13 dopo che Marco Ercolini aveva fatto intendere da tempo (un mese e mezzo, riporta l’articolo) la volontà di dimettersi; notizia che di conseguenza aveva scatenato una sorta di toto Rettore: in lizza proprio Luca Bichi, che ricopriva il ruolo di Vice Rettore, Francesco Nocentini eAndrea “Cabana” Fazzuoli, fratello dell’attuale Capitano. Alla fine il ruolo di prestigio, che ricoprirà per due anni, è andato all’omonimo del Capitano di Porta Sant’Andrea, anche se è bene precisare che non è stato rilasciato alcun comunicato stampa da parte del quartiere di Palazzo Alberti (che probabilmente sarà diramato a breve), tantomeno notizie sul sito internet ufficiale.
Aretino di 44 anni, Bichi gestisce un salone di acconciature in via Buonconte da Montefeltro ed è presidente di Cna Benessere. E’ conosciuto in città anche per essere scampato alla tragedia della Costa Concordia, a bordo della quale partecipava ad un reality show, Look Maker 2012.
Stefania DaveriAl suo fianco, nella carica di vice rettrice, ci saràStefania Daveri, la seconda donna che ha ricoperto questa carica nella storia del Saracino dopo l’esperienza di Erika Franchi nel 1985, sempre per Porta Crucifera.
La nominata del nuovo rettore rosso verde ha portato anche a conseguenze opposte, questo però lo leggiamo proprio dal sito ufficiale http://www.portacrucifera.it: per uno che “arriva” sono in quattro che se ne vanno, ovvero i consiglieri David SassoliGianluca Gnalducci (vice rettore), Alessio Pellegrini eFrancesco Nocentini. Oltre a loro danno le dimissioni anche Stefano Brandini, Addetto Stampa e Direttore Responsabile del Mazzafrusto, e Alberto Santini, redattore del sito web.

mercoledì 13 febbraio 2013

Grande successo per il II° Convegno "Il Cavallo nelle Giostre, Quintane e Palii"





A cura di Roberto Parnetti e Marzia Fanzini:

Successo del convegno sul cavallo nelle Giostre, Quintane e Palii - Dal convegno di San Secondo Parmense una proposta per un iniziativa che interesserà tutte le manifestazioni dove vengono utilizzati equidi.
E’ stato un successo il secondo convegno sugli aspetti organizzativi delle Giostre delle Quintane e dei Palii che si è svolto a San Secondo Parmense (Pr) nel prestigioso Museo Agorà Orsi Coppini.
Ideato dall’aretino Roberto Parnetti, attraverso il progetto nazionale “Si dia inizio al torneamento” con la collaborazione organizzativa dell’Associazione Palio delle Contrade di San Secondo Parmense ed i patrocinii del Comune di San Secondo Parmense, della F.I.G.S. (Federazione Italiana Giochi Storici) e dell’A.E.R.R.S. (Associazione Emilia Romagna Rievocazioni Storiche), il convegno ha visto la partecipazione di organizzatori, addetti ai lavori, veterinari, cavalieri ed appassionati di molte manifestazioni non solo del centro Italia. Con questo secondo incontro, unitamente al primo tenutosi a Monte San Savino (Ar), sono già oltre 40 le città e manifestazione cavalleresche che hanno aderito all’iniziativa promossa da Parnetti a testimonianza dell’interessamento dei singoli enti per i temi trattati. 




Il convegno, che si è aperto con i saluti istituzionali di Cecilia Bergamaschi (Museo Agorà), Marzia Fanzini (Ass.ne Palio delle Contrade), Massimiliano Marcheselli (Presidente Ass.ne Palio delle Contrade) e Andrea Maranzoni (vice Sindaco di San Secondo), ha visto inoltre la presenza di Luca Concari (vice Sindaco di Busseto) in occasione delle celebrazioni per il 200.mo anniversario dalla nascita di Giuseppe Verdi (a cui è dedicata l’edizione 2013 del Palio di San Secondo del 2 giugno e la lancia d’Oro della Giostra del Saracino di Arezzo del 1 settembre).
Il convegno è entrato poi nel vivo con gli interventi, moderati da Roberto Panetti, dei qualificati relatori Aldo Ghetti (del Servizio e Cultura Palio del Niballo di Faenza), Renato Bircolotti (Mossiere, starter e tecnico Assi), e Giantonio Braghiroli (Presidente A.E.R.R.S.).
Dall’appassionante dibattito che ne è seguito, e che ha visto gli interventi di Giuseppe Barolo di Asti, Marco Rossi (tecnico FISE) di Cascina, Vittorio Beoni di Arezzo, Silvano Landi di Città di Castello e del veterinario Pierlorenzo Pavesi, è stata inoltre stata lanciata un interessante proposta, già peraltro evidenziata nel precedente incontro, per redigere un documento unitario dei singoli comitati organizzatori: “Giostre, Quintane e Palii un eccellenza nazionale da promuovere, valorizzare e sostenere”.




Tale documento, che sarà redatto in base ai contributi e segnalazioni delle singole manifestazioni, sarà successivamente presentato durante il terzo convegno che si svolgerà in una città lombarda (sede di una rievocazione storica) orientativamente nel prossimo mese di maggio.
In chiusura è stata inoltre ricordata la grave crisi che ha colpito il mondo dell’ippica esprimendo solidarietà in particolar modo ai lavoratori del comparto.

(Uffici Stampa EGV)

La Quintana Cybea di Massa piange la scomparsa della piccola Irene





CI HA LASCIATO IRENE, IN SILENZIO, TROPPO PRESTO, 12 ANNI SONO TROPPO 

POCHI, NON POSSONO ESSERCI PAROLE...Irene era una piccola danzatrice del "Gruppo 

Danze Storiche del Ducato di Massa - Quintana Cybea", ci uniamo al profondo dolore della 

famiglia!!! Ciao Irene ora danza tra le nuvole!!!

I SOLENNI FUNERALI DI IRENE DEL MONTE SI SVOLGERANNO DOMANI A MARINA DI MASSA PRESSO LA CHIESA DI SAN DOMENICHINO ALLE ORE 15.00!!!

venerdì 8 febbraio 2013

II° Conocorso Nazionale per la realizzazione del Palio della XXXIII° Tenzone Aurea




Dal sito della Federazione Italiana Sbandieratori:

La Federazione Italiana Sbandieratori, allo scopo di incentivare ed incoraggiare la ricerca artistica e la conoscenza delle tradizioni e della cultura dell’Arte del maneggiar l’insegna, bandisce il 2° concorso per bozzetti finalizzato alla realizzazione del palio che andrà in premio al Gruppo Campione d’Italia di combinata nella Tenzone Aurea che si terrà ad Ascoli Piceno il 6/7/8 settembre 2013.

Potete trovare il bando del conocorso e il modulo per l'iscrizione al seguente indirizzo. 
Info: http://www.fisb.net/index.php?option=com_content&view=article&id=516:bando-di-concorso-per-la-realizzazione-del-palio-per-ledizione-2013-della-tenzone-aurea



Piazzarola: oggi il carnevale dei bambini

 
 
 
AL SESTIERE DELLA PIAZZAROLA ARRIVA
"IL CARNEVALE DEI BAMBINI"
VENERDI' 8 FEBBRAIO
 
A PARTIRE DALLE ORE 16,00
PRESSO IL SESTIERE DELLA PIAZZAROLA
 


giovedì 7 febbraio 2013

Ferrara: Carnevale Rinascimentale






Dal sito ufficiale dell'Ente palio di Ferrara:


Grazie alla rievocazione storica del Carnevale che gli Estensi usavano celebrare nel Rinascimento, si darà vita ad una serie di iniziative nel centro della città: feste in costume nei palazzi storici, cortei dei figuranti delle Contrade del Palio, spettacoli di piazza, giochi di fuoco e di abilità, danze rinascimentali, concerti, banchetti, cene rinascimentali e divertenti rappresentazioni teatrali, alla riscoperta del teatro classico di Plauto. Nell’occasione le vetrine dei negozi saranno addobbate a tema Carnevalesco.
Inoltre, le escursioni culturali, le visite guidate e le animazioni in costume, costituiranno un momento importante per illustrare in modo piacevole e originale l’incantevole centro storico patrimonio UNESCO e l’occasione per far rivivere i fasti di Ferrara, in particolare ai tempi di Ercole I d’Este (duca dal 1471 al 1505), quando la città divenne una delle più importanti capitali europee della cultura.



Dal 7 e 9 febbraioFESTE RINASCIMENTALI A PALAZZOBanchetti, musica, danze, giochi e giullarate in abiti d’epoca presso alcuni palazzi storici della città.
A cura di Associazione Pro Loco Ferrara
Giovedì "grasso" 7 Febbraio Palazzo PENDAGLIA 
DOLCE MASCHERATA
 Un pomeriggio all’insegna della musica e del gioco, il tutto accompagnato da dolci della tradizione carnevalesca. (Costo per partecipante euro 25,00 adulti e euro 10,00 per i bambini fino ai 12 anni).
Sabato 9 Febbraio, alle ore 20.00 Palazzo ROVERELLA 
BANCHETTO A CORTE
 Grande cena rinascimentale accompagnata da spettacoli dell'epoca, come da tradizione dei grandi banchetti voluti dalla Corte Estense. La serata verrà allieta da Danze, musica e racconti e da un bellissimo spettacolo a metà serata. (Costo per partecipante euro 65,00).
N.B. E’ gradita la partecipazione in abiti rinascimentali o d’ispirazione per ogni appuntamento proposto ed è possibile noleggiarli in loco. Il costo per l’affitto è di 30,00 € - abito più acconciatura o copricapo. 
E' necessaria la prenotazione: 340 2833970 / 347 8920279
Sabato 9 febbraio
RIEVOCAZIONE DEL CARNEVALE RINASCIMENTALE ESTENSE
Dalle ore 16.00
 nel Centro storico - Festa in maschera con spettacoli di danze, giochi d’armi e di fuoco ed esibizioni di sbandieratori
Ore 17.00 Piazza Municipale - Apertura ufficiale del Carnevale con la lettura dell'editto da parte del duca Ercole I d’Este. La corte ducale, i nobili e il duca insieme a musici e sbandieratori si dirigeranno in corteo verso piazza Castello
Ore 17.30 Cortile del Castello  - Cannoni dell’epoca estense spareranno alcuni colpi a salve e nobili e popolani mascherati ricreeranno l’atmosfera delle tradizioni carnevalesche, mettendo in scena scherzi e danze; sarà rappresentato uno spettacolo che rievocherà una delle più famose feste di Carnevale, voluta da Ercole I d’Este nella seconda metà del XV secolo. 
A cura dell’Ente Palio Città di Ferrara con le Contrade e la Corte Ducale
Dalle ore 15.00 alle 17.00 Sale Imbarcadero Castello Estense
ScARTI per Carnevale “Le fate, i Cavalier, l’arme e i maghi io creo”Laboratori creativi gratuiti per bambini dai 5 ai 99 anni realizzazioni di maschere e costumi con materiali di recupero
INVITO AL TEATRO DI CORTE
ore 21.00
 Sala Estense -Piazza Municipale, 14 - ingresso gratuito
La Compagnia del Vado mette in scena la divertentissima commedia “Aulularia” scritta da Tito Maccio Plauto. Introduce Francesco Scafuri, Responsabile dell’Ufficio Ricerche Storiche del Comune di Ferrara. 
Negli intermezzi danze rinascimentali.
Ed inoltre:
sabato 9 e domenica 10 febbraio-Vetrine “in costume”, addobbate a tema Carnevalesco con maschere e abiti a tema
ll Palio di Ferrara e l'Istituto IPSIA di Ferrara  collaborano all'allestimento delle vetrine con abiti rinascimentali confezionati dalle studentesse del corso di Storia della MODA.
Menù Rinascimentali nei Ristoranti, Panifici, Pasticcerie: un'occasione per conoscere i gustosi prodotti enogastronomici della città, tra cui il pasticcio ferrarese e la tipica ciambella detta "brazadela", offerta in epoca estense anche nei banchetti nuziali. >> Vedi elenco esercizi aderenti all'iniziativa
- Pacchetti turistici presso gli alberghi di Ferrara, con possibilità di visite guidate nel centro storico, a cura delle Associazioni di categoria
Mercatino storico in piazza Savonarola a cura delle Contrade del Palio Città di Ferrara con le Contrade e la Corte Ducale.
MUSEI AD INGRESSO GRATUITO sabato 9 e domenica 10:
  • Castello Estense ingresso straordinario gratuito dalle ore 9.30 alle ore 17.30 (chiusura biglietteria ore 16.45) con visite guidate a pagamento alle ore 10.30/11/11:30/12 e ore 14:30/15/15:30/16.00 (costo Euro 5,00 a persona);
  • Musei Civici (Museo della Cattedrale, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Palazzina Marfisa d'Este) aperti gratuitamente 9.30-13.00; 15.00-18.00; Museo di Storia Naturale aperto gratuitamente 9-18;
  • Casa Romei apertura ad ingresso gratuito prevista sabato 9 febbraio dalle ore 14,00 alle 19,30 e domenica 10 febbraio dalle ore 8,30 alle 19,30;
  • Museo Archeologico Nazionale apertura con ingresso gratuito dalle 9.30 alle 17.00  e visite guidategratuite (ore 10.00 e ore 15.00) a cura della Direzione del Museo;
  • Pinacoteca Nazionale di Ferrara sarà aperta dalle ore 9,00 alle 14,00 con ingresso gratuito;
  • Apertura straordinaria di Palazzo Municipale dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 per visite alle sale più prestigiose.
Iniziativa in collaborazione con la Provincia di Ferrara e il MIBAC
- Interventi "a sorpresa", in pieno spirito Carnevalesco, dei goliardi dell'Associazione studentesca universitaria "AFU de li 4S", che accompagneranno con ironia e un pizzico di satira i quattro giorni del Carnevale Rinascimentale a Ferrara.
Domenica 10 febbraio
Alle ore 9.30 e dalle 15.00 Piazza Municipale ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI TEATRALI ESTENSIVisite guidate gratuite ai luoghi teatrali del Rinascimento ferrarese con letture di cronache del periodo.
A cura dell' Università degli Studi di Ferrara
Ore 11.00 Sala degli Stemmi,Castello Estense CONCERTO DI MUSICA RINASCIMENTALE ESTENSE “O triumphale diamante” Una festa alla Corte di Ercole I°d’Este – Ensemble Bal’Danza. Negli intermezzi saranno eseguite danze rinascimentali. A cura di Bal’danza, Ferrariae Decus e Fidapa.
Evento realizzato da:Comune di Ferrara - Ufficio Ricerche Storiche - i.franciosi@comune.fe.itCon il Patrocinio del: Comune di Ferrara - Provincia di Ferrara - Università degli Studi di Ferrara - Camera di Commercio di FerraraIn collaborazione con: Provincia di Ferrara - Ente Palio - Pro loco Ferrara - CNA - Confartigianato - Confesercenti - Federalberghi - Ascom - Consorzio Arte e Natura - Ospitalità Estense - Asshotel - FIPE - Comitato Commercianti Centro Storico.
Con il Contributo di: Bal’danza, Ferrariae Decus, Fidapa, Ass.ne studentesca universitaria "AFU de li 4S".
Il logo del Carnevale è un'idea della Prof.ssa Anna Guarini.

"Si ringrazia la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna per lapreziosa collaborazione".

Porta Romana apre le porte al Carnevale






A Porta Romana è tempo di festeggiare il Carnevale. E si inizia con la Festa di Carnevale per i bambini di oggi giovedì 7 febbraio con inizio alle ore 16,00. Nutella Party...in MASCHERA...merenda, giochi e balli...







Dopo il successo dello scorso anno, anche per quest'anno riproponiamo la festa di carnevale al sestiere in collaborazione con la Fly Communication!
ANIMAL HOUSE PARTY!!!
Il tema di quest'anno sono gli animali, la festa avrà inizio a partire dalle 22:00 al sestiere!
L'ingresso per la festa costa 5€ (con consumazione compresa), all'interno della festa è possibile acquistare la drink card (5 drink a 10€) oppure 1 drink a 3€.
La festa è aperta a TUTTI, ma i posti sono limitati quindi affrettatevi!!! 



(fonte porta-romana.it)


A Porta Maggiore arriva il "Carnevale Neroverde"





Dopo il grandissimo successo dello scorso anno, torna il Veglione Neroverde del Venerdì di Carnevale!
Ingresso ad invito dalle 22.00 presso la sede del Sestiere di Porta Maggiore in via delle Terme, vicino alla Taverna di Cecco.
Musica ed animazione DJ ANGIUS.
Per gli inviti potete contattare la Latteria Nepi o prenotarli presso la Segreteria del Sestiere lasciando un post su facebook nella bacheca dell'evento. La prenotazione verrà presa in carico e registrata automaticamente.
Impossibile mancare!



martedì 5 febbraio 2013

Foligno: "CantaQuintaniere 2013" la sfida canora tra i Rioni






Dal sito ufficiale dell'Ente Autonomo Giostra della Quintana di Foligno:


Dopo il grande successo dell’edizione dello scorso anno, torna la gara canora tra i Rionidella QuintanaVenerdì 15 febbraio 2013, alle ore 21.15 all’Auditorium San Domenico di Foligno, via al Cantaquintaniere 2013.
L’evento che ripropone la gara nata alla fine degli anni 60 è stato curato dal Magistrato Lucio Cacace, vero e proprio direttore artistico della kermesse canora rionale. L’edizione 2013 del Cantaquintaniere sarà adeguatamente presentata nei prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno anche i  cantanti in gara. Non mancherà la giuria qualificata che assegnerà il premio della critica, mentre la vittoria del Cantaquintaniere sarà decretata dai voti del pubblico. Raoul Maiuli, popolare cabarettista e barzellettiere, guiderà la nutrita schiera di ospiti. La serata sarà condotta da Manuela Marinangeli e Mauro Silvestri. Ecco i nomi dei protagonisti della sfida canora tra i Rioni della Quintana: Marco Silvestri (Rione Ammanniti), Alessia Casalini (Rione Badia), Luca Cimarelli (Rione Cassero), Fabiana Baldini e i Mother’s Garage Band (Rione Contrastanga), Ilaria Accica e Martina Nardone (Rione Croce Bianca), Silvia Metelli e Alessandro Marsili (Rione Giotti), Ilaria Pelafiocche, Catia e Paola Scarponi (Rione La Mora), Manuela Campanacci (Rione Morlupo), Roberta Bruschi (Rione Pugilli), Riccardo Pallini e Gabriele Serano (Rione Spada).

Giochi:

Corse dei Cavalli - Stay the Distance

Le corse dei cavalli! Quanta adrenalina! e che divertimento! Siete pronti per scendere in pista? Allora scegliete il vostro cavallo in base alle sue caratteristiche e alle quotazioni, ricordando che un cavallo meno quotato sarà più difficile da condurre alla vittoria, ma avrà un bonus di punti molto più alto. A questo punto guidate il vostro destriero con le FRECCE direzionali, usate la SPACEBAR per saltare le siepi e il CTRL per il turbo (ne avrete 3 a disposizione). Tenete inoltre sempre d'occhio, in alto a destra, la curva verde della distanza e quella rossa dell'energia, che dovrete dosare e conservare attentamente!

Giochi by Flashgames.it

Avalon Siege

Allineate i cannoni e preparatevi ad una dura e lunga battaglia in questo gioco d'abilità e combattimento a turni. Conquistate tutti i regni nell'isola attaccando con il vostro cannone. Fate fuoco fino a distruggere tutti gli avamposti avversari per andare avanti nei livelli del gioco. Usate 6 tipi di munizioni per spazzare via tutti i regni per diventare il re assoluto! Si gioca con il MOUSE: muovetelo per scegliere l'angolo di tiro e fate fuoco con il click sinistro.

Giochi by Flashgames.it

Archerland

I vecchi turret defense si sono evoluti: in questo gioco infatti, non solo dovrete difendervi dagli attacchi nemici, ma dovrete anche pensare alla costruzione della vostra città, con tutte le infrastrutture che servono ad essa! Tenete lontani gli intrusi dal vostro castello ponendo catapulte, cannoni e arcieri lungo il percorso. Aggiungete vari edifici attorno alla vostra fortezza per produrre così risorse e rafforzare la vostra difesa. Si gioca con il MOUSE. Sulla destra avrete il bilancio delle vostre risorse, con gli elementi da posizionare sulla mappa. Cliccate su Next day per proseguire nell'avventura.

Giochi by Flashgames.it

Il Regno - Battle of Lemolad

Il Regno di Lemolad è molto conteso, ed anche voi ci avete messo gli occhi sopra. Per conquistarlo dovrete imbastire una campagna militare; dunque create il vostro esercito e date l'assalto alle terre circostanti. Usate le vostre abilità per costruire una città ed addestrare i vostri uomini con le risorse provenienti da essa, poi passate ad attaccare il nemico. Invadete i castelli nemici, aggiornate le vostre truppe con soldati, arcieri, cavalieri ed usate la magia con i vostri maghi. Ci sono 5 diversi tipi di risorse: cibo, legno, pietra, ferro e oro. La magica sfera verde è utile per attaccare i nemici. Con il MOUSE scambiate le posizioni delle risorse e fate combinazioni di tre o più elementi per assicurarvi la conquista di quelli necessari per la vittoria.

Giochi by Flashgames.it

La Briscola

Che ne dite di una partita a Briscola? Voi contro il computer, un mazzo di 40 carte suddiviso in 4 semi, e 120 punti disponibili per ogni partita: come nella realtà, il vincitore sarà chi riuscirà a totalizzarne almeno 61. Il valore delle carte è il seguente: la carta più alta è l'asso, seguita dal tre, il re, il cavallo e il fante... poi seguono il 7, 6, 5, 4, 2 (che però non danno punti). La carta di valore superiore prende quella inferiore, ad eccezione del seme della Briscola che vince su tutti gli altri. Quando si giocano due carte di seme diverso, di cui nessuna sia di briscola, vince sempre la prima carta giocata. Per giocare cliccate sulla carta da lanciare con il MOUSE, chi vince la mano tira per primo.

Giochi by Flashgames.it

Castle Crusade

Diventate i dominatori di Castle Crusade, un eccitante gioco di strategia che vi vedrà alla guida di un regno che nasce nel bel mezzo di una foresta. Conquistate i diversi castelli rossi presenti nelle vostre terre ed espandete il controllo su un'area più vasta. Disboscate l'area per ottenere legna preziosa: vi tornerà utile per acquistare aggiornamenti per le vostri castelli, al fine di fortificare le difese, e per produrre nuove truppe da inviare all'attacco. Si gioca con il MOUSE.

Giochi by Flashgames.it

Da Vinci Cannon

Lenoardo da Vinci è stato il più grande genio inventore della storia, ma alcuni suoi progetti si sono persi con il tempo. Riscoprite un'incredibile arma medievale, il Cannone Da Vinci, in questo gioco ispirato a Crush The Castle. Selezionate la potenza del congegno, l'angolo di tiro e abbattete, a suon di cannonate, il castello nemico. Riceverete un riconoscimento (medaglia d'oro, argento o bronzo) in base al risultato conseguito. Si gioca con il MOUSE: quando siete pronti a far fuoco, cliccate su un punto qualsiasi dello schermo per sparare.

Giochi by Flashgames.it

1066 - Guerra Medievale

L'Inghilterra durante il Medioevo fu per anni territorio di scorrerie e devastazioni dei Vichinghi. Il 1066 è la data più famosa della storia inglese: ossia quando Normanni guidati da Guglielmo il Conquistatore sconfissero l'esercito vichingo-sassone che da secoli occupava l'Inghilterra. Rivivete le epiche vicende di Hastings: prendete controllo dell'esercito sassone, di quello vichingo o di quello normanno e lanciatevi nella battaglia che ha cambiato la storia inglese. Cosa sarebbe successo se voi foste stati al comando delle truppe? Il gioco vi butta al centro dell'azione dandovi pieno controllo per ogni freccia scagliata, carica di cavalleria e posizione di difesa assunta dal vostro esercito. Una visuale suggestiva e un'animazione drammatica vi fornirà un ritratto distintivo di una vera guerra medioevale. Usate il MOUSE per giocare.

Giochi by Flashgames.it

Guerre Medievali - Medieval Wars

La morte del Re ha aperto il conflitto tra le due fazioni avversarie per succedere al trono vacante. Schieratevi e scendete in guerra! Medieval Wars è un gioco strategico a turni, più complesso del Risiko ma più facile e intuitivo di Axis & Allies. Sul campo di gioco esagonale mettete alla prova le vostre abilità di tattici di guerra: per avere la meglio sull'avversario, occorrerà studiare per bene qualsiasi mossa. Si gioca con il MOUSE. Cliccate sugli esagoni per muovere il vostro esercito. In basso a sinistra viene indicato il numero di mosse che potete effettuare ad ogni turno. Quando affrontate un avversario in un combattimento, il lancio dei dadi stabilirà il vincitore dello scontro.

Giochi by Flashgames.it

Seasons of War

L'eterna lotta tra uomini e orchi è giunta all'epilogo finale. Preferite l'alleanza umana di Re Dionisus I, guidata dal Principe Alessandro VIII, oppure le malvage forze di Darklord condotte dal negromante Methus Kardec? Scegliete con chi schierarvi perché la lotta sarà durissima! Season of War è un RPG basato su Warcraft. Sviluppate rapidamente la vostra civiltà: da vincere ci sono ben 7 battaglie. Distruggete l'avversario fino ad arrivare a dominare il mondo e scrivere così glieventi della storia. I controlli sono molto semplici e basati click del MOUSE.

Giochi by Flashgames.it

King Of Hill

Difendete ad ogni costo il vostro castello dagli attacchi degli invasori, se volete restare i Re della Collina. Gli agguati arriveranno da ogni direzione e avrete bisogno di olio bollente e palle infuocate da lanciare con la catapulta se volete far indietreggiare il nemico. Avrete a disposizione 4 torrette con le catapulte (e dunque 4 vite) con cui dovrete attaccare il nemico, ma che dovrete stare attenti a preservare se non volete morire. Clikkate con il MOUSE sulla catapulta che volete usare per direzionare il tiro e, con il tasto del mouse premuto, indietreggiate per dosare la potenza del lancio... poi rilasciate per sparare. Per usare contemporaneamente tutte le cataplute cliccate sulla bandiera al centro del castello. Usate invece le FRECCE direzionali per lanciare l'olio bollente dalle mura del castello.

Giochi by Flashgames.it

L'Assedio - The Great Siege

Il Signore Oscuro ha inviato i suoi servi nella vostra città per uccidere anche gli ultimi superstiti. Siete tutti in pericolo, ma non potete restare a guardare le vostre case sprofondare nell'ombra di un altro abisso. E allora caricate i vostri cannoni, azionate la catapulta, e marciate attraverso le porte per scacciare l'assedio nemico, in questo splendido gioco di guerra. Per giocare con il Mouse: cliccate e trascinate la testa della Catapulta per regolare l'obiettivo, rilasciare il mouse per far fuoco. Per giocare con la Tastiera: utilizzare le FRECCE direzionali SU + GIU per regolare l'obiettivo della catapulta, e la SPACEBAR per sparare. Nel Market, è possibile convertire i punti bonus in diverse risorse. La maggior parte delle costruzioni e delle armi in questo gioco può essere aggiornata. Tasti di scelta rapida. City Mode: [M] Mercato [B] Costruire Battle Mode: [A] Pannello di costruzione dell'Esercito, [S] Invia Esercito, [D] Pannello di Comando Esercito.

Giochi by Flashgames.it

Troy

LA città di Troia è sotto attacco. Le mura sono invase dagli Achei: a voi il compito di combattere e respingere gli invasori in questo gioco di difesa. Posizionate le truppe difensive, selezionate le unità terrestri e gli arcieri da utilizzare in battaglia e preparatevi a contrastare l'attacco nemico. Riuscirete a non far cadere la città di Troia? Riscrivete la storia e il vostro nome diventerà leggenda! Per giocare lanciate i dardi infiammati selezionando con le FRECCE direzionali l'angolo di tiro, e scoccate il tiro con la SPACEBAR.

Giochi by Flashgames.it

Epic War 3

Scendono in campo gli eroi con Epic War 3! Fazioni nemiche sono in guerra tra loro e a voi spetta il compito di ristabilire l'ordine, ovviamente sotto il vostro controllo. :-) Scegliete dunque l'eroe con cui scendere in campo e sconfiggete i vostri avversari in una dura battaglia per la conquista del territorio. Per farlo avrete bisogno di una strategia vincente: dovrete costruire e armare il ponte, scegliere un castello di confine per poter combattere, e potenziare ad ogni cambio turno le vostre carte per difendervi. Si gioca con il MOUSE. Durante la battaglia usate le FRECCE direzionali per scorrere la visuale. Le unità di combattimento verranno generate in automatico ma in qualunque momento potrete selezionarle per muoverle in un punto desiderato. Per usare le Carte Abilità basterà cliccarci sopra. Vi consigliamo comunque di leggere l'aiuto del gioco per istruzioni più dettagliate e scorciatoie da tastiera.

Giochi by Flashgames.it

Age of Kingdom

Provate le vostre abilità nell'imperdibile gioco di ruolo a turni Age of Kingdom! Ambientato nel medioevo, il gioco è diviso in due parti: nella fase building dovrete costruire il vostro impero producendo oro e soldati, mentre in quella battle, dovrete combattere contro nemici agguerriti per mantenerlo in vita. Ogni edificio produrrà risorse che servono allo sviluppo della vostra nazione, dalla popolazione civile al cibo, dall'oro ai materiali, dalla tecnologia alla costituzione di un esercito di soldati per proteggere il regno. Tutte le statistiche su queste risorse saranno visualizzabili in alto a sinistra. Si gioca con il MOUSE: scegliete dove far sorgere il vostro regno e trasformatelo al più presto in un florido impero, combattendo contro gli avversari.

Giochi by Flashgames.it

L'assalto - The Horde

Orde assassine stanno attaccando la vostra terra. Sanguinanti e quasi sconfitti, avete raggruppato le forze nell'unica regione che resta libera. E' tempo di combattere e e cercare di scacciare via dal vostro territorio questi nemici, che diventeranno sempre più forti e difficili da affrontare. Salvate dunque la vostra gente ed evitate che muoia o sia ridotta in schiavitù. Con il MOUSE posizionate le vostre torri di difesa lungo il sentiero ed evitate che i nemici arrivino al vostro cuore. Per ogni invasore ucciso avrete dei soldi che potrete spendere nell'acquisto di nuove postazioni più efficienti a contrastare le ondate sempre più insistenti.

Giochi by Flashgames.it